Luglio 14, 2024
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

Intervistato ad Al Jazeera dopo che gli U2 hanno reso omaggio in concerto alle vittime dell’attacco del 7 ottobre, Roger Waters ha preso di mira il frontman degli U2. Waters ha descritto Bono Vox in termini molto duri dopo che quest’ultimo ha reso omaggio, durante uno dei loro concerti per la residency allo Sphere di Las Vegas, alle vittime dell’attacco del 7 ottobre al festival Supernova in Israele. Roger Waters a proposito di Bono Vox su Gaza ha dichiarato “Non si informa a sufficienza, è una m*rda”

In un’intervista con Al Jazeera, Waters ha accusato Bono di non essersi documentato a sufficienza su quanto accaduto negli ultimi anni in Israele

“Mia madre mi ha detto che, di fronte a problemi difficili, la prima cosa da fare è leggere, leggere, leggere, leggere”, ha detto Waters. “Poi, la parte successiva è facile: fai la cosa giusta”. Quindi Waters ha definito i commenti di Bono “disgustosi”.

L’analisi a proposito di Roger Waters vs Bono Vox su Gaza

Roger Waters ha espresso critiche molto aspre nei confronti di Bono in relazione alle loro divergenti visioni riguardo la questione di Gaza. E, più in generale, sulle questioni politiche globali. Waters, noto per il suo attivismo a favore dei diritti palestinesi e per la sua critica aperta nei confronti delle politiche israeliane a Gaza, vede in Bono un atteggiamento troppo allineato con i poteri corporativi e imperialistici. Specialmente per il suo sostegno al progetto dell’Unione Europea, che Waters critica per le sue politiche di austerità e la sua tendenza a trascinare i suoi stati membri in conflitti.

In un’analisi pubblicata su prruk.org, si evidenzia come Waters e Bono rappresentino due culture politiche distinte. Radicate rispettivamente negli anni ’60 e ’80. Waters che incarna una visione rivoluzionaria influenzata da Che Guevara, e Bono che riflette una cultura più controrivoluzionaria, simpatizzante con le figure di potere occidentali. Waters è descritto come un sostenitore dell’empatia e della solidarietà con i palestinesi e altre vittime dell’imperialismo. Bono viene accusato di avvolgersi nella bandiera dell’UE e di difendere un ordine elitario e corporativo​

La critica specifica di Waters nei confronti di Bono si è manifestata anche in occasione di un poema scritto da Bono e letto da Nancy Pelosi durante un pranzo di San Patrizio alla Casa Bianca. Nel poema Bono ha paragonato la lotta dell’Ucraina contro l’invasione russa con la storia di San Patrizio che caccia i serpenti dall’Irlanda. Waters ha utilizzato il suo account Twitter per attaccare Bono, definendo il poema “di merda” e criticando sia Bono che Pelosi per la loro presunta ipocrisia e per il sostegno di Bono al capitalismo durante un discorso al World Economic Forum di Davos nel 2019​.

Roger Waters è stato accusato spesso accusato di antisemitismo negli anni

Accuse legate soprattutto al suo forte sostegno alla causa palestinese e al suo utilizzo di simboli e messaggi controversi durante i suoi concerti. Polly Samson, moglie di David Gilmour, ex compagno di band nei Pink Floyd, lo ha descritto come “antisemita fino al midollo”, oltre a vari altri insulti, in un tweet condiviso anche da Gilmour​​.

Inoltre, Waters è stato criticato per essersi esibito con una divisa che ricordava quella nazista durante un concerto, cosa che ha portato alla cancellazione di un suo spettacolo a Francoforte, Germania, da parte del consiglio comunale, che lo ha definito “uno degli antisemiti più noti al mondo”. Tuttavia, Waters ha vinto una battaglia legale che gli ha permesso di tenere il concerto come previsto​​.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha risposto alle polemiche sostenendo che il concerto di Waters, che includeva immagini offensive per gli ebrei e minimizzava l’Olocausto, era in linea con una lunga storia di utilizzo di tropi antisemiti da parte dell’artista​​.

In un documentario, colleghi e conoscenti hanno fornito testimonianze che supportano le accuse di comportamento antisemita da parte di Waters

Inclusi commenti inappropriati e offensivi riguardanti l’Olocausto e gli ebrei. Norbert Statchel, ex sassofonista di Waters, ha condiviso esperienze personali in cui Waters avrebbe schernito i parenti di Statchel morti nell’Olocausto, oltre a fare commenti dispregiativi su cibo ebraico durante una cena​​.

Roger Waters, Bono Vox, Gaza e l’antisemitismo dell’ex Pink Floyd

Nonostante le forti critiche e le accuse, Waters ha sempre negato di essere antisemita, sostenendo che le sue azioni e parole siano malinterpretate o strumentalizzate per screditarlo a causa delle sue posizioni politiche, specialmente riguardo al conflitto israelo-palestinese. Le polemiche intorno alla sua figura evidenziano il delicato equilibrio tra la libertà di espressione artistica e politica e la sensibilità storica e culturale legata all’antisemitismo e alle sue manifestazioni.

Giovanni Scafoglio

Leggi anche

Show Full Content
Previous La personalità della triade oscura
Next Navalny ucciso da un ex KGB con un pugno al cuore
Close

NEXT STORY

Close

Strage nel rifugio Onu nel centro di Gaza, altolà della Casa Bianca a Israele. Idf: ‘E’ stato un razzo di Hamas

Gennaio 25, 2024
Close