Aprile 16, 2024
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

È tempo di affilare le spade spaziali e riscaldare i motori dei robot, perché nel 2024 si profila all’orizzonte il ritorno tanto atteso di Goldrake: Goldrake U, un reboot sorprendente del leggendario cartone animato creato da Go Nagai che ha catturato le menti e i cuori di giovani e adulti. L’annuncio di questa emozionante avventura è arrivato a bomba a Tokyo, facendo tremare le pagine dei calendari di fan di tutto il mondo e scatenando una pioggia di commenti sui social media. Sebbene i puristi storici possano torcere il naso con un’aria di sufficienza, è innegabile che questa nuova incarnazione prometta di far scoppiare di entusiasmo le nuove generazioni e di suscitare un’accalorata nostalgia nei cuori dei più anziani.

Una rinfrescata artistica che strizza l’occhio alle nuove generazioni

Il mondo di “Goldrake U” si svela in un suggestivo teaser che getta l’ancora nell’era moderna con uno stile visivo aggiornato e aderente ai gusti contemporanei. Gli sguardi affilati dei fan hanno subito individuato un tratto artistico fresco e avvincente, pensato per conquistare gli animi dei giovani spettatori di oggi. Gli afortunati che hanno avuto l’onore di un’anteprima segreta sembrano aver accolto con entusiasmo questa nuova incarnazione, mentre noi, comuni mortali, dobbiamo armarci di pazienza in attesa del suo debutto ufficiale.

Un’alleanza globale di creatività

La creazione di “Goldrake U” è frutto di una collaborazione epica tra Manga Productions, con la sua sede nel cuore dell’Arabia Saudita, e Dynamic Planning. Questo incontro di menti creative è stato ufficialmente svelato nel corso dell’affollato festival AkibaDaisuki a Tokyo, dove esperti del settore e fan accaniti si sono uniti nel gioioso tumulto dell’attesa.

Essam Bukhary, il carismatico CEO di Manga Productions, ha dichiarato con fervore: “L’ascesa trionfale di Ufo Robot Goldrake rappresenta un momento epocale e sorprendente per gli amanti degli anime in tutto il globo. Siamo lieti di portare avanti questo eredità preziosa, di risvegliare il calore nei cuori dei fan storici e di introdurre una nuova generazione di spettatori a questo mondo affascinante e avvincente”.

Goldrake U ha già acceso l’interesse e l’attesa di diverse generazioni per questo regalo che arriverà nel 2024

La storia epica di Goldrake, conosciuto con nomi vari in diversi angoli del mondo, tra cui Goldorak, Goldrake e Atlas Ufo Robot, ha scolpito il suo nome nella memoria collettiva di intere nazioni. Francia, Italia e paesi arabi sono stati palcoscenici privilegiati per le gesta di questo robot leggendario. E ora, in un’astuta mossa strategica, Manga Productions e Dynamic Planning si sono alleati per portare l’eredità di Ufo Robot Goldrake nel cuore del Medio Oriente. Questa collaborazione ha raggiunto l’apice con l’inaugurazione di una maestosa statua di Goldrake a Riyadh, Arabia Saudita, che si erge come la più grande rappresentazione metallica di un eroe immaginario mai creata, certificata dal Guinness dei primati.

In atesa del 2024

Mentre attendiamo pazientemente l’anno fatidico del 2024, un’esplosione di emozioni si prepara a irrompere nelle nostre vite, portandoci indietro nel tempo con una dose di ironica nostalgia. I maestri dietro le quinte di “Goldrake U” includono talenti come il regista Mitsuo Fukuda, l’artista del character design Yoshiyuki Sadamoto, e lo sceneggiatore Ichiro Okouchi, il cui lavoro è familiare a fan di serie di culto come “Neon Genesis Evangelion” e “Code Geass: Lelouch of the Rebellion”. Tuttavia, vogliamo mettere in chiaro una cosa: nulla, assolutamente nulla, potrà mai eguagliare la sigla originale italiana di questa epica avventura animata.

Quindi, armiamoci di pazienza e di una generosa dose di curiosità, perché “Goldrake U” si sta preparando a fare il suo ingresso nel panorama dell’animazione, promettendo un incontro esplosivo tra passato e presente che farà brillare gli occhi degli spettatori di tutte le età.

Ginevra Leone

Leggi anche

ecorandagio - il randagio edizioni - casa editrice e giornale libero e indipendente fondati da giovanni scafoglio
Show Full Content
Previous La delega fiscale è legge. Ecco come cambiano le tasse
Next Il Randagio Open Call ’23 – alla ricerca dei nuovi talenti della fotografia
Close

NEXT STORY

Close

Canzoni contro Berlusconi

Giugno 13, 2023
Close