Maggio 25, 2022
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

Il 2022 si prospetta un anno molto importante per Instagram che con molta probabilità si appresta a cambiare completamente pelle trasformandosi da social legato alle foto in un “quasi clone” di Tik Tok. Instagram 2022 tutte le novità svelate in questo articolo.

Le novità più impotanti saranno 7 più altri rumors

Nel 2022 Instagram porterà la durata delle Stories da 15 a 60 secondi, oltre ad una serie di funzioni ispirate, come detto in precedenta, da TikTok, come i commenti nei Reel, mini filmati simili alle storie ma ai quali l’app dedicherà un menu a sé. Interessante l’innovazione riguarfante la sintesi vocale del testo per i video. Molte novità su privacy e tutela minori.

  1. La durata dei video contenuti nelle Stories di Instagram sarà ampliata e passerà da 15 a 60 secondi

2. Sarà disponibile l’opzione della sintesi vocale del testo per i video, oltre che poter inserire dei commenti ai Reel visualizzati.

3. Nuove funzioni privacy e sicurezza dei minori

4. Espansione del social commerce

5. Instagram a pagamento

6. Nuovi modi per visualizzare le notizie

7. Ingresso nel mondo degli NFT

Instagram Stories

Adam Mosseri, a capo del social network del gruppo Meta ha annunciato che la durata delle Stories passerà da 15 a 60 secondi. Questa è la conferma definitiva che il focus del social si sposta ormai definitivamente sui video.”Dovremo ripensare a cosa sia davvero Instagram, perché il mondo cambia velocemente e noi dobbiamo cambiare insieme a lui”.

Nuove funzioni privacy e sicurezza dei minori

Ad oggi, sono numerose le novità introdotte per rendere Instagram una piattaforma sicura per i minorenni. La prima funzionalità introdotta è stata: “Take a break” (Prenditi una pausa) che consente di limitare il tempo speso dai giovani sul social. Tale novità è stata accolta positivamente da numerosi esperti, i quali ritengono che “Take a Break” incoraggerà un rapporto più sano con social media, permettendo ai giovani di prendersi una pausa dal social.  Inoltre, entro marzo 2022, sarà lanciata una nuova impostazione per il parental control che consentirà ai genitori di programmare il tempo massimo giornaliero che i figli possono spendere su Instagram.  In aggiunta, verrà messo a disposizione un hub educativo a cui gli adulti, con poca conoscenza del mondo social, potranno fare affidamento oppure rivolgersi per aiutare i loro ragazzi.

Instagram 2022 tutte le novità: la piattaforma diventa a pagamento?

Nelle intenzioni dei boss del social la possibilità di dare agli influencer, grazie a degli abbonamenti, la possibilità di percepire un reddito ‘fisso’. Al momento il loro guadagno dipende unicamente dal successo delle campagne pubblicitarie. I creatori di più piccole dimensioni, inoltre, non potendo contare sui grandi numeri, potrebbero in questo modo godere di un supporto maggiore da parte dei followers più affezionati. Si prevede:

  • Live per soli abbonati;
  • Stories esclusive per coloro che sottoscrivono la membership;
  • Un badge riservato ai membri paganti, visibile a tutti.6 Le novità di oggi, non solo riguardano la possibilità di vedere

Espansione del Social Commerce

Questa nuova tipologia di e-commerce è stata rinominata dagli esperti come: social commerce. Secondo una ricerca condotta da The Harris Pool per conto di Sprouts Social, il 73% delle attività economiche offre la possibilità di acquistare tramite la propria pagina social mentre il 79% ha in progetto di farlo entro i prossimi tre anni.  Inoltre, il 55% dei consumatori di età compresa tra i 18 – 24 anni ed il 48,7% della fascia anagrafica dai 25 ai 34 anni, ha fatto almeno un acquisto tramite il profilo, presente sui social network, di un marchio.

Per tale motivo, all’inizio di questo nuovo anno, Instagram ha annunciato la nascita di Trend Report

Si tratta di una guida, composta da 13 pagine, rivolta alla Gen-Z ovvero, la “Generazione Z” che comprende la fascia anagrafica dai 13 ai 24 anni che sono i maggiori utilizzatori del social. Nella realizzazione di Trend Report, Instagram è stato supportato dalla società Y Pulse, la quale ha condotto un sondaggio su 1.200 utenti dell’età richiesta, oltre all’aiuto della reporter Darian Symoné Harvin. La guida contiene diversi ambiti che interessano le nuove generazioni: non solo moda o musica ma anche questioni di carattere sociale, come l’impatto ambientale.

Tutto ciò, potrà essere un supporto per comprendere come conquistare quella parte di mercato che è rappresentato dai più giovani.

Nuovi nodi per visualizzare le notizie

I post in ordine cronologico o classica, ma arriva anche un’altra modalità: la vista “home” sarà quella classica di Instagram, quella attuale in cui i post vengono visualizzati in base a contenuti che possono essere interessanti per l’utente in base alle sue interazioni con la piattaforma; la vista “preferiti” permetterà di visualizzare tutti i post di una selezione di utenti; la vista “seguiti” permetterà la vista cronologica, in base al momento in cui gli account che seguiamo hanno pubblicato un contenuto.

Ingresso nel mondo NFT

Meta è pronta a sviluppare una nuova funzione in grado di consentire agli utenti di Instagram e Facebook di creare e vendere NFT sui propri profili social in maniera sempre più semplice. Se confermata, l’adozione della funzionalità NFT su tali piattaforme indicherebbe la più grande dimostrazione di supporto mainstream per gli NFT fino ad oggi, aiutando a liberare il bene dalla sua etichetta controversa e solidificando il suo posto nel mondo digitale

Giovanni Scafoglio

Leggi anche:

Show Full Content
Previous Crowdfunding: le principali piattaforme
Next Mostre fotografiche in arrivo in primavera
Close

NEXT STORY

Close

La pratica ludico-formativa dell’Edutainment

Maggio 11, 2022
Close