Maggio 20, 2024
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

“American Beauty: Dai Maestri Robert Capa a Banksy” è un’esplorazione artistica delle contraddizioni americane a Padova.

Il Centro Culturale Altinate/San Gaetano di Padova ospita una mostra eccezionale. Fino al 21 gennaio 2024, un’opportunità unica per immergersi nella ricca tapestry dell’arte e della storia americana. “American Beauty: Dai Maestri Robert Capa a Banksy,” presenta 130 opere d’arte che forniscono una visione approfondita delle grandi contraddizioni che caratterizzano gli Stati Uniti. Una nazione sospesa tra l’orgoglio patriottico e il dominio imperioso.

Il curatore di American Beauty: Dai Maestri Robert Capa a Banksy è Daniel Bus

“L’obiettivo consiste nel fornire un ritratto comprensivo e in profondità degli Stati Uniti, una nazione intrisa di diversità e complessità. Attraverso il simbolismo della bandiera americana, ben 120 artisti di fama internazionale narrano la storia degli Stati Uniti dall’epoca degli anni Quaranta del Novecento fino ai giorni nostri, mettendo in risalto i momenti di grandezza e le sfide prepotenti.”

Da Jasper Johns ad Andy Warhol, da Iwo Jima a Banksy, gli artisti esplorano il significato della bandiera a stelle e strisce, considerandola un simbolo di unità tra popoli di etnie e religioni diverse, che coesistono nell’America. Allo stesso tempo però, incarna anche il potere economico globale e la presunta supremazia militare e tecnologica degli Stati Uniti.

L’esposizione ripercorre con vivide immagini alcune delle pietre miliari della storia americana

da Iwo Jima a Martin Luther King, dall’11 settembre alla Pop Art, dallo sbarco sulla luna al Vietnam, dalla Silicon Valley alla cultura di massa.

La mostra accoglie diverse correnti della fotografia internazionale. Dallo stile della street photography di Henri Cartier-Bresson e Vivian Maier alla documentazione incisiva di Diane Arbus, fino alle catture vibranti di Steve McCurry, Annie Leibovitz e Vanessa Beecroft.

“American Beauty: Dai Maestri Robert Capa a Banksy” è una finestra sui movimenti artistici che hanno innalzato gli Stati Uniti al vertice delle arti nel Novecento. Tra questa la rivoluzionaria Pop Art, splendidamente rappresentata da Rosenquist, Indiana e Warhol. Un’altra corrente di notevole importanza è la street art, nata tra le strade di New York con Keith Haring e ora divenuta un fenomeno artistico di portata globale, grazie alle opere provocatorie di Banksy, che ci trasporta nelle periferie americane tra ribellione giovanile e aspirazioni di rivalsa sociale, e di Obey, che offre una riflessione profonda sulla difficile convivenza tra la leadership bianca e le minoranze etniche e religiose.

“American Beauty: Dai Maestri Robert Capa a Banksy” rappresenta un’esperienza affascinante. Una prospettiva completa e intricata di una nazione che continua a influenzare il mondo in innumerevoli modi.

R3venge

Leggi anche

Il Randagio Open call, la chiamata alle arti per fotografi e artisti. Lilin, Dario Fo, Mirko Viglino, Giovanni Scafoglio, Fotografia

Scopri il catalogo de Il Randagio Edizioni

Show Full Content
Previous E’ morto a 91 anni Fernando Botero. Il colombiano che rese le forme generose arte
Next In Iran il governo a un anno dalla morte di Mahsa Amini usa la violenza contro i manifestanti
Close

NEXT STORY

Close

Cosa ci ha detto di ufficiale EMA sul vaccino AstraZeneca

Marzo 18, 2021
Close