Luglio 14, 2024
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

Il 14 giugno 1980, “Video Killed the Radio Star” dei Buggles raggiunge il vertice delle classifiche, segnando un momento storico per la musica e per la nascente era dei video musicali. Questa canzone non solo definì un’epoca, ma preannunciò l’avvento di una nuova stagione nella comunicazione musicale, grazie a un video che avrebbe cambiato per sempre il modo in cui il pubblico fruiva dei brani.

Video Killed the Radio Star: la nascita di una pietra miliare

Scritta da Trevor Horn, Geoff Downes e Bruce Woolley, “Video Killed the Radio Star” venne pubblicata nel 1979. La canzone racconta la storia nostalgica di un’epoca passata, quando la radio era il mezzo principale per ascoltare musica, minacciata dall’emergere della televisione e, successivamente, dei video musicali. Il testo riflette le paure e le speranze di un cambiamento tecnologico che stava per rivoluzionare l’industria musicale.

L’importanza del video musicale di “Video Killed the Radio Star” non può essere sottovalutata. Fu il primo video trasmesso su MTV il 1º agosto 1981, segnando l’inizio di una nuova era nella promozione musicale. Con effetti speciali innovativi e una narrativa visiva accattivante, il video catturò l’immaginazione del pubblico e dimostrò il potere del nuovo mezzo.

I Buggles: pionieri della New Wave

I Buggles, formati da Trevor Horn e Geoff Downes, furono una delle band pionieristiche della New Wave. Horn, un produttore e musicista, e Downes, un talentuoso tastierista, portarono un suono futuristico e una produzione sofisticata che rifletteva il loro interesse per la tecnologia e l’innovazione. Nonostante la breve durata del loro progetto insieme, i Buggles lasciarono un’impronta indelebile nel panorama musicale.

Un aneddoto interessante riguarda la registrazione del video musicale

Durante le riprese, il regista Russell Mulcahy utilizzò tecniche sperimentali, tra cui l’uso di un set completamente bianco per creare un effetto visivo unico. Il risultato fu un video che sembrava provenire dal futuro, perfettamente in linea con il tema della canzone. Questo approccio innovativo contribuì a stabilire standard elevati per i video musicali che seguirono.

Il successo di “Video Killed the Radio Star” e il suo video ebbero un impatto duraturo sulla musica mondiale. L’avvento di MTV trasformò il modo in cui gli artisti promuovevano la loro musica, rendendo il video un elemento cruciale per il successo commerciale. Band e musicisti iniziarono a investire pesantemente in produzioni video elaborate, sapendo che un video memorabile poteva fare la differenza tra l’anonimato e la celebrità.

Inoltre, il video contribuì al processo che portò “letteralmente” nelle case degli americani la musica, rendendola pop, di fatto raggiungendo un pubblico più ampio e diversificato. Questo cambiamento portò alla nascita di nuove stelle e alla diffusione globale di generi musicali diversi.

Francesca Rampazzo

Leggi anche

Show Full Content
Previous Cos’è Apple Intelligence? L’intelligenza Artificiale di Apple
Next Due bimbe ghanesi aggredite da 20 razzisti nell’est Germania
Close

NEXT STORY

Close

Conflitto in Congo: il Genocidio dimenticato

Febbraio 16, 2024
Close