Maggio 30, 2024
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani


Earth Day 2024, che si celebra il 22 aprile, è incentrato sul tema “Planet vs. Plastics”. Questa iniziativa globale mira a ridurre drasticamente la produzione di plastica del 60% entro il 2040, con un focus particolare sulla lotta contro l’uso della plastica monouso e l’inquinamento da plastica. Earth Day è un evento annuale che coinvolge milioni di persone in tutto il mondo per promuovere la protezione dell’ambiente e sostenere pratiche sostenibili​. Vediamo nel dettaglio cos’è l’Earth Day?

Cos’è l’Earth Day? La sua storia?

Il primo Earth Day si è tenuto il 22 aprile 1970 e da allora è diventato un importante catalizzatore per l’azione ambientale globale, promuovendo una serie di legislazioni ambientali significative e contribuendo alla creazione di agenzie ambientali come l’EPA (Environmental Protection Agency) negli Stati Uniti​. La celebrazione ha guadagnato risonanza globale nel 1990, espandendosi a coinvolgere 200 milioni di persone in oltre 140 nazioni​​.

Per Earth Day 2024, le attività includeranno la pulizia globale, iniziative educative e campagne per ridurre l’uso della plastica. Gli organizzatori incoraggiano una vasta gamma di partecipanti, inclusi studenti, genitori, aziende, governi e ONG, a unirsi e prendere parte attiva nella creazione di un futuro senza plastica​.

Inoltre, Earth Day funge da piattaforma per promuovere l’innovazione e le soluzioni sostenibili, con l’obiettivo di affrontare non solo l’inquinamento da plastica, ma anche altre questioni ambientali urgenti​​. La giornata rappresenta un’opportunità per riflettere sull’impatto delle nostre abitudini quotidiane sull’ambiente e per impegnarsi attivamente nella loro mitigazione.

Per l’Earth Day 2024 in Italia, sono previsti diversi eventi e iniziative di grande impatto

Uno degli eventi principali è il “Villaggio per la Terra”, che si svolgerà a Roma dal 18 al 21 aprile 2024. Questo grande evento si propone di sensibilizzare il pubblico su questioni ambientali e civili, con un ricco programma che include forum, corsi, incontri istituzionali e culturali, nonché un festival dedicato all’innovazione chiamato Impatta Disrupt​​.

Inoltre, ci saranno altri eventi significativi in diverse parti d’Italia, che celebrano i quattro elementi naturali: acqua, fuoco, terra e aria. Ad esempio, in Calabria si potrà godere dell’aria pulita del Parco della Sila, noto per avere uno degli ari più puliti d’Europa. Altri eventi includeranno escursioni sui vulcani attivi come l’Etna e il Vesuvio e attività di benessere naturale nel Trentino, che offre terapie immersive nella foresta​​.

Questi eventi sono progettati per coinvolgere attivamente le comunità locali e i visitatori nella promozione di uno stile di vita sostenibile e nella sensibilizzazione verso la protezione dell’ambiente. L’Italia, con il suo ricco patrimonio culturale e naturale, offre un contesto unico per celebrare l’Earth Day e promuovere iniziative ecologiche che possono avere un impatto significativo a livello locale e globale.

Cristina Ferrari

Leggi anche

Show Full Content
Previous Il testo del monologo di Antonio Scurati per il 25 Aprile
Next Autovelox, come riconoscere quelli non omologati e fare ricorso contro le multe
Close

NEXT STORY

Close

Il “pizzo di Stato” chiesto ai migranti per non finire in un Cpr

Settembre 23, 2023
Close