Maggio 30, 2024
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

Antonio Angelucci il Senatore più ricco e con il record negavito di presenze nel Parlamento Italiano nel 2023. Ha dichiarato un reddito di 3,334,000 euro, superando altri politici noti come Matteo Renzi nel ranking dei parlamentari più ricchi​. L’editore-senatore, cominciò come portantino in ospedale. Nell’attuale legislatura, ha collezionato solo il 0,19% di presenze. Record negativo per il senatore di Forza Italia che ora ha deciso di cambiare affiliazione politica e di continuare la sua carriera politica con la Lega, candidandosi per un ulteriore mandato a livello europeo .

Antonio Angelucci è un imprenditore e politico italiano noto per essere uno dei parlamentari più ricchi e meno presenti in aula

Originario di Sante Marie, Angelucci ha iniziato la sua carriera come portantino in ospedale e successivamente si è affermato nel campo della sanità privata e dell’editoria. Attualmente, possiede una serie di strutture sanitarie e diversi giornali. Nel 2023, ha dichiarato un reddito di 3,334,000 euro, superando altri politici noti come Matteo Renzi nel ranking dei parlamentari più ricchi​.

Tuttavia, il suo impegno parlamentare è stato minimo, con una presenza che ha raggiunto appena il 0,19% delle votazioni durante l’attuale legislatura, posizionandolo tra i membri più assenteisti​

La carriera politica di Antonio Angelucci

Antonio Angelucci ha avuto una carriera politica notevole, caratterizzata da un forte legame con il partito di Forza Italia. La sua attività politica è strettamente intrecciata con la sua carriera imprenditoriale, che ha influenzato sia il suo ruolo che la sua percezione pubblica. Angelucci è entrato in politica con Forza Italia, un partito di centro-destra fondato da Silvio Berlusconi. La sua affiliazione con Forza Italia gli ha permesso di utilizzare le sue risorse e reti imprenditoriali per consolidare la sua posizione sia nel partito che nel panorama politico italiano.

Nonostante la sua ricchezza e influenza, Angelucci è noto per la sua bassissima partecipazione alle attività parlamentari. Durante l’attuale legislatura, ha registrato solo il 0,19% di presenze, uno dei tassi più bassi tra tutti i parlamentari. Questo aspetto ha suscitato critiche e interrogativi sulla sua effettiva dedizione al ruolo di legislatore.

La carriera politica di Angelucci è stata segnata anche da diverse controversie, incluse accuse di corruzione e di connessioni improprie tra i suoi interessi imprenditoriali e il suo ruolo politico. Queste accuse hanno attirato attenzioni mediatiche e giudiziarie, sebbene in molti casi sia stato successivamente assolto o le accuse siano state ridimensionate.

Dopo aver militato per anni con Forza Italia, ha deciso di cambiare affiliazione politica e di continuare la sua carriera politica con la Lega, candidandosi per un ulteriore mandato a livello europeo .

Giancarlo Vitale

Leggi anche

Show Full Content
Previous Thayaht Il futuro presente in mostra a Rimini
Next Il testo del monologo di Antonio Scurati per il 25 Aprile
Close

NEXT STORY

Close

La delega fiscale è legge. Ecco come cambiano le tasse

Agosto 5, 2023
Close