Luglio 14, 2024
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

Josephine Chaplin, l’attrice e sesta dei 11 figli della leggenda del cinema, Charlie Chaplin, è deceduta il 13 luglio a Parigi, all’età di 74 anni. La notizia della sua scomparsa è stata comunicata dalla famiglia solo ieri sera, dopo i funerali svoltisi in forma privata.

Nata dal matrimonio di Chaplin con Oona O’Neill, sua ultima moglie

Josephine è stata parte di una grande e complessa famiglia. Charlie Chaplin ha avuto un totale di undici figli. Il primo nacque dal suo primo matrimonio con Mildred Harris, ma purtroppo, il bambino Norman Spencer, nato con gravi malformazioni, sopravvisse solo tre giorni. Successivamente, ebbe due figli con la sua seconda moglie, Lita Grey, con cui fu sposato dal 1924 al 1927. Infine, gli altri otto figli nacquero dal matrimonio con Oona O’Neill, sposata nel 1942 e con cui rimase fino alla morte.

Josephine Chaplin ha trascorso gran parte della sua vita a Parigi, e molti dei suoi lavori cinematografici sono stati realizzati in produzioni francesi. Nel 1978, lei e la sua famiglia furono coinvolti in un bizzarro piano di estorsione da parte di due uomini, che trafugarono il corpo e la bara di suo padre, deceduto in Svizzera il giorno di Natale dell’anno precedente. La famiglia decise di non pagare il riscatto, e i resti di Charlie Chaplin furono fortunatamente recuperati 11 settimane dopo.

La carriera di Josephine Chaplin

Josephine Chaplin ha esordito come attrice nel 1967 in La contessa di Hong Kong, film diretto da suo padre. Nel corso della sua carriera, ha recitato al fianco di attori del calibro di Laurence Harvey, in Escape to the Sun (1972) di Menahem Golan, Vittorio De Sica e Maurice Ronet in L’Odore delle Belve (1972) di Richard Balducci, con Liv Ullmann e Kiefer Sutherland in Il ragazzo della baia (1984) di Daniel Petrie e con Klaus Kinski in Erotico Profondo, versione in lingua tedesca di Jack lo Squartatore (1976) diretta da Jesús Franco. Nel 1972 venne diretta anche da Pier Paolo Pasolini in I racconti di Canterbury. Josephine Chaplin lascia un figlio, Julien Ronet. Nato nel 1980 durante la relazione con l’attore Maurice Ronet, durata dal 1977 al 1983, anno della morte di lui.

La scomparsa di Josephine Chaplin rappresenta un’ulteriore perdita per la famiglia Chaplin e per il mondo del cinema. La sua eredità artistica e il legame con la figura iconica di Charlie Chaplin rimarranno per sempre parte della storia del cinema e della cultura globale.

Francesca Rampazzo

Leggi anche

ecorandagio - il randagio edizioni - casa editrice e giornale libero e indipendente fondati da giovanni scafoglio
Show Full Content
Previous ChatGPT è diventato stupido?
Next Patrick Zaki torna a casa dopo una lunga lotta: “Un grazie al governo italiano”
Close

NEXT STORY

Close

Per i neuroscienziati Halloween fa bene al cervello

Ottobre 30, 2022
Close