Maggio 14, 2021
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

John Lennon scrisse Happy Xmas (War Is Over) nel 1971

assieme a Yoko Ono. E sappiate che non era totalmente farina del suo sacco. Per la melodia si ispirò a un vecchio brano folk americano: Stewball. Il brano parlava di schiavitù, e negli anni è stato interpretato da artisti come Woody Guthrie e il trio Peter, Paul & Mary. ⁣



Per il testo, John Lennon, ucciso l’8 dicembre di 40 anni fa

si ispirò come sempre a quello che accadeva attorno a lui. Gli anni 60 erano appena finiti, i Beatles si erano sciolti. Lui era sempre più vicino a Yoko Ono, alla scena intellettuale e dell’attivismo di New York, alla sinistra americana e soprattutto ai movimenti pacifisti. Due anni prima aveva condotto con Yoko la campagna per la pace, durante la quale i due tenevano un cartello con la scritta «War is over». La guerra in Vietnam, in realtà, era tutt’altro che finita e andava avanti da 16 anni. ⁣

La guerra è così lunga
E quindi buon Natale
Per il nero e per il bianco
Per quelli gialli e rossi
Fermiamo tutti gli scontri



Così, ispirato anche dal Natale, John fuse insieme due frasi che gli stavano a cuore già nel titolo: «Happy Xmas», ma anche «War Is Over». E scrisse un testo all’apparenza molto semplice, a tratti elementare, in cui invocava il Natale per protestare contro la guerra. Due auguri natalizi rivolti da lui e Yoko ai due figli, e poi via con la pura melodia beatlesiana: chitarre, piano e cori di bambini. ⁣

Happy Xmas (War Is Over) – John Lennon

Happy Xmas (War Is Over) venne pubblicata per la prima volta il 6 Dicembre 1971 negli Stati Uniti

e divenne in breve uno dei capolavori natalizi del secolo. Pochi giorni dopo la morte di Lennon, venne ripubblicata: era il 20 Dicembre del 1980. 40 anni fa, e la canticchiamo tutti, ancora oggi, non senza un pizzico di nostalgia.

Christine Ferrari

Show Full Content
Previous Tu la conosci Ciny? Sfera EBBASTA sì!
Next Dante, le Arti al tempo dell’esilio
Close

NEXT STORY

Close

CRASH in Trap Veritas

Giugno 20, 2020
Close