Luglio 14, 2024
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

Almeno 27 morti in tutto il Paese. ‘Colpite Kiev, Dnipro, Kryvyi Rih e città nel Donetsk’. Lo riporta Ukrainska Pravda. Missili russi anche su un ospedale pediatrico a Kiev “Oggi la Russia ha colpito molte città dell’Ucraina: Kiev, Dnipro, Kryvyi Rih, città della regione di Donetsk. Ha colpito, in particolare, un ospedale pediatrico, uno dei più importanti non solo per il nostro Paese, ma per l’intera nostra regione” e “attualmente più di 100 persone sono rimaste ferite, 27 sono rimaste uccise da questo attacco”, ha detto in conferenza stampa a Varsavia.

Missili russi su un ospedale pediatrico in Ucraina: le reazione di Zelensky

Il Presidente Zelensky ha definito l’attacco come un “atto barbaro” e ha ribadito la necessità di una risposta più decisa da parte dell’Occidente. Ha sottolineato che le attuali misure non sono sufficienti per fermare l’aggressione russa e ha chiesto ulteriori sanzioni economiche e un maggiore supporto militare, in particolare sistemi di difesa aerea avanzati per proteggere la popolazione civile​.

L’attacco ha suscitato una vasta condanna internazionale. Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il Primo Ministro britannico Rishi Sunak hanno espresso la loro solidarietà all’Ucraina e hanno promesso di intensificare il loro supporto. La NATO ha convocato una riunione d’emergenza per discutere le possibili risposte all’escalation del conflitto​.

L’attacco missilistico russo su un ospedale pediatrico a Kiev rappresenta un ulteriore deterioramento della situazione in Ucraina. La richiesta di Zelensky per una risposta più forte riflette la disperazione di un paese sotto assedio e la necessità di un intervento internazionale più deciso per porre fine alle violenze e garantire la sicurezza dei civili. Il mondo guarda ora all’Occidente per vedere come risponderà a questa ultima atrocità.

Ginevra Leone

leggi anche

Show Full Content
Previous Il 62% degli italiani diffonde inconsapevolmente fake news
Next Una biblioteca sociale a Barra: “La casa di Francesca”
Close

NEXT STORY

Close

Chi è Hamas. Le origini, gli scopi, gli alleati

Ottobre 15, 2023
Close