Aprile 17, 2024
A ECORANDAGIO ospitiamo e formiamo i giornalisti di domani

Saif al-Adel, un egiziano che abita in Iran, è diventato il nuovo capo di Al-Qaida dopo la morte di Ayman al-Zawahiri nel luglio 2022. Lo ha annunciato il dipartimento di Stato americano.

Chi è Saif al-Adel, il nuovo capo di Al Qaeda

L’identikit del successore di al-Zawahiri, morto nel 2022: egiziano di 62 anni, ex tenente colonnello delle forze speciali. Il nuovo capo dei terroristi, appartiene alla “vecchia guardia” e avrebbe addestrato alcuni dei dirottatori che presero parte agli attentati dell’11 settembre 2001.

Saif al-Adel è il nuovo capo di Al Qaida, E' un egiziano che abita in Iran, ha addestrato i dirottatori dell'11 settembre

Un punto di vista confermato anche in un rapporto dell’Onu: “Al-Adel ora è il leader de facto di Al Qaeda, rappresentando per ora la continuità. La sua leadership non può essere dichiarata a causa della sensibilità di Al Qaeda alle preoccupazioni dei talebani afghani di non riconoscere la morte di Zawahiri a Kabul e il fatto della presenza di al-Adel nella Repubblica islamica dell’Iran”. Sappiamo che negli ultimi anni al-Adel ha trovato rifugio in Iran.

Gli Stati Uniti offrono una ricompensa fino a 10 milioni di dollari per chiunque informazioni che portino alla cattura del nuovo leader di Al Qaeda.

Ginevra Leone

Leggi anche

Ecorandagio è un giornale libero e indipendente, fondato allo scopo di valorizzare i giovani comunicatori del futuro. Ci finanziamo grazie ai proventi delle nostre iniziative editoriali. Scopri la nostra casa editrice! Il Randagio edizioni. Giovanni Scafoglio
Show Full Content
Previous Map to the Star: intervista a Mirko Viglino
Next Sentenza Ruby ter facciamo chiarezza sui processi a Berlusconi
Close

NEXT STORY

Close

Morto l’attore Enzo Garinei, aveva 96 anni

Agosto 25, 2022
Close